info@ristorantezingaro.com tel. 0546 21560 Martedì CHIUSO English page

Zingarò Jazz Club 2013-2014

Zingarò Jazz club 2013-2014La prima cosa che balza agli occhi guardando il programma della nuova stagione dello Zingarò Jazz Club è l’attenzione rivolta alla voce da Michele Francesconi e dalla scelta dei concerti: attraverso questa chiave, troviamo uno spaccato vario di quanto il jazz stia mettendo il luce. Si passa dall’esperienza e dallo studio approfondito del repertorio brasiliano operato da Barbara Casini a nuove leve come Sara Jane Ghiotti & Francesco Nasone, Letizia Magnani e Elisa Drei per arrivare ai percorsi in qualche modo già delineati di Cristina Renzetti, Agata Leanza, Gloria Turrini.
Altro riflesso della scena jazzistica nazionale nel programma della nuova stagione è la molteplicità dei linguaggi espressivi e la sintesi all’interno delle scelte stilistiche dei vari progetti.

Dallo sguardo al jazz francese degli anni trenta del Quartetto K e di Blue Naif alla rivisitazione della figura di Henghel Gualdi operata da Giorgio Babbini. Dalle aperture folkloriche di Carlo Maver alle sperimentazioni di Triotronic e Baduok, passando per i riflessi europei del duo composto da Marco Di Battista e Franco Finucci, la rilettura personale del latin jazz fatta da Fabrizio Puglisi e Pasquale Mirra in Guantanamo, il modern mainstream delle composizioni di Teo Ciavarella e la musica dalle variegate radici del Rosa Brunello Quintet. E ancora la fusion dei New Magazine e le contaminazioni sonore di Moodfilter. Qualche sconfinamento di genere lo avremo, in apertura, con il concerto del cantautore Enrico Farnedi, con il tributo al rock progressive dell’Emerson Lake & Palmer Tribute Project e con l’esibizione del Davide Falconi Hot Boogie Trio.

Anche in questa stagione ci saranno appuntamenti divulgativi e legati al territorio. La presentazione di realtà importanti del jazz italiano come Jazzit e Jazz Convention, il seminario di Federico Lechner, la III edizione di “Fiato al Brasile”, la giornata dedicata da Michele Francesconi al linguaggio del pianoforte nel blues, nel gospel e nel boogie rappresentano la continuazione di un lavoro costante rivolto agli appassionati, agli studenti e ai musicisti per metterli a confronto con esperienze di alto livello e portarli sempre più all’interno dei meccanismi artistici,culturali e tecnici del jazz.
Il programma coinvolge, come ormai tradizione positiva per lo Zingarò, formazioni nate da una progettualità lunga, frutto di un lavoro costante da parte dei musicisti. E questo è uno dei migliori biglietti da visita per il club, sia se si volge lo sguardo indietro sia per porre le basi per il futuro.

Fabio Ciminiera

Segui tutta la programmazione sul nostro sito nella sezione Jazz Club

  1. emiliano Reply

    vorrei info riguardo ai concerti jazz, grazie.

    • cambiamentiweb Reply

      Buongiorno emiliano, che tipo di informazioni ti servivano?
      Intanto ti dico che tutti i concerti sono gratuiti, si tengono normalmente il mercoledì ed iniziano alle 22.00, per prenotare un posto chiamaci al 0546 21560.
      qui puoi trovare tutto il programma del Zingarò Jazz Club

Lascia un commento

*

captcha *